COeSO - SdS Grosseto - Rassegna stampa febbraio 2010

Il Tirreno, 25 febbraio 2010

"Adulti diplomati on line si chiudono le iscrizioni" - Ribolla, si studia da casa con internet

RIBOLLA. ttenere una qualifica ricosciuta o sostenere l'esame di stato per il conseguimento del diploma. E' possibile grazie al progetto "Diplomarsi... Anche a Ribolla"...

Leggi tutto

 


 

Corriere di Maremma, 24 febbraio 2010

"Diplomarsi da adulti" - Le iscrizioni scadranno venerdì

ROCCASTRADA - Ottenere una qualifica ricosciuta o sostenere l'esame di stato per il conseguimento del diploma. E' possibile grazie al progetto "Diplomarsi... Anche a Ribolla"...

Leggi tutto

 


La Nazione, 23 febbraio 2010

 

 

 

 

ULTIMI GIORNI per iscriversi ai corsi gratuiti per adulti per "Diplomarsi... Anche a Ribolla"....

 

 


 

Maremmanews, 22 febbraio 2010 (Visita il sito www.maremmanews.tv)

"Diplomarsi anche a Ribolla" - C'è tempo fino a venerdì per iscriversi

Ribolla: E’ ancora possibile fare domanda per partecipare ai corsi gratuiti promossi dalla Società della Salute grossetana e dal Comune di Roccastrada insieme alla Provincia di Grosseto e all’Istituto “Einaudi”...

Leggi tutto


0564news.it, 22 febbraio 2010

"'Diplomarsi... Anche a Ribolla': c'è tempo fino a venerdì per iscriversi" - E’ ancora possibile fare domanda per partecipare ai corsi gratuiti promossi dalla Società della Salute grossetana e dal Comune di Roccastrada insieme alla Provincia di Grosseto e all’Istituto “Einaudi”.

Ottenere una qualifica riconosciuta o sostenere l’esame di stato per il conseguimento del diploma. E’ possibile grazie al progetto “Diplomarsi… Anche a Ribolla”, l’iniziativa promossa da Coeso – Società della Salute dell’Area socio-sanitaria grossetana e dal Comune di Roccastrada, insieme alla Provincia di Grosseto, all’Istituto professionale “L. Einaudi” e all’Istituto comprensivo di Roccastrada...

Leggi tutto la notizia completa su www.0564news.it



Il Tirreno, 15 febbraio 2010

"Grazie alla famiglia Ficara" - Casa di riposo Ferrucci

 

Una donazione di 300 euro a favore della Casa di riposo “Ferrucci”. Arriva dalla famiglia di Paolo Ficara, un ospite della struttura di Grosseto gestita da Coeso - Società della Salute dell’area grossetana, deceduto nei giorni scorsi...

 


La Nazione, 14 febbraio 2010

"'Ferrucci', una donazione"

Una donazione di 300 euro a favore della Casa di riposo “Ferrucci”. Arriva dalla famiglia di Paolo Ficara, un ospite della struttura di Grosseto gestita da Coeso - Società della Salute dell’area grossetana, deceduto nei giorni scorsi...

Leggi tutto

 


 

Corriere di Maremma, 14 febbraio 2010

"Donazione alla Casa di riposo" - Per le attività ricreative

GROSSETO -  Una donazione di 300 euro a favore della Casa di riposo “Ferrucci”. Arriva dalla famiglia di Paolo Ficara, un ospite della struttura di Grosseto gestita da Coeso - Società della Salute dell’area grossetana, deceduto nei giorni scorsi...

Leggi tutto

 


0564news.it, 13 febbraio 2010



"Una donazione per ringraziare la Casa di riposo 'Ferucci'" - Alla famiglia Ficara i ringraziamenti della direzione dell’istituto e della presidenza della Società della Salute grossetana



Una donazione di 300 euro a favore della Casa di riposo “Ferrucci”. Arriva dalla famiglia di Paolo Ficara, un ospite della struttura di Grosseto gestita da Coeso - Società della Salute dell’area grossetana, deceduto nei giorni scorsi...



Leggi la notizia completa su http://www.0564news.it/

 


 

Corriere di Maremma, 10 febbraio 2010

"Nasce la Società della salute" - Al fianco della Asl per fornire servizi migliori ai cittadini

GROSSETO - Per ora è un neonato e come tutti i neonati deve crescere e irrobustirsi al meglio. Ma per Lucia Matergi, vice sindaco del Comune di Grosseto, un primo risultato...

Leggi tutto


La Nazione, 10 febbraio 2010

"Parte la Società della Salute 'sinergia' tra sociale e sanitario" - Il nuovo organismo nasce per soddisfare le richieste dei cittadini

NON HA NEPPURE un mese di vita, ma il nuovo soggetto esprime già una notevole personalità e potenzialità. Stiamo parlando della neonata Società della Salute, o neglio, di Coeso - Sds Grosseto...

Leggi tutto


Il Tirreno, 10 febbraio 2010

"Società della salute presentati i vertici" - Maggiori servizi in favore del cittadino

GROSSETO. "Non siamo uno scatolone vuoto, ma uno strumento per integrare i servizi socio-sanitari": è l'intento della Asl e dei 6 Comuni prima riuniti nel Coeso....

Leggi tutto


Maremmanews, 9 febbraio 2010 (Visita il sito http://www.maremmamagazine.tv/)


"Presentata ufficialmente la Società della Salute dell'area grossetana"

Grosseto: “Questo nuovo soggetto oggi si presenta ufficialmente. E’ nata la nuova Società della Salute, peraltro già costituitasi il 22 gennaio e che unisce la Asl 9 e i Comuni limitrofi, incluso quello capoluogo, con lo scopo di rispondere alla domanda di servizi favorendo iniziative tese a promuovere lo stato di salute delle persone, come le condizioni ambientali, familiari, abitative e ad influire sul benessere della comunità intervenendo soprattutto nelle fasce sociali più deboli, stimolando nuovi comportamenti e stili di vita, che, riducendo i fattori di rischio, possano prevenire l’insorgere di malattie.” Questo l’incipit della conferenza stampa di Lucia Matergi...

Leggi tutto


0564news.it, 9 febbraio 2010

"Società della Salute dell’area grossetana: integrazione di servizi a vantaggio dei cittadini" - In programma per marzo la prima "Agorà della Salute" un incontro pubblico per avviare un dialogo costante con la popolazione.

Garantire la piena integrazione dei servizi sanitari e socio-sanitari con quelli socio-assistenziali, rendere la programmazione coerente con i bisogni della popolazione, sviluppare il controllo sui determinanti di salute e sulle disuguaglianze fra i cittadini. Sono questi alcuni dei compiti della Società della Salute dell’area socio-sanitaria grossetana (SdS)...

Leggi la notizia completa su http://www.0564news.it/


Corriere di Maremma, 9 febbraio 2010

"Sarà presentata oggi alle 12,30 la Società della Salute grossetana"

GROSSETO - Sarà presentata oggi, nella sede di via Damiano Chiesa, la Società della Salute dell'area grossetana...

Leggi tutto


Il Tirreno, 5 febbraio 2010

"A Scansano arriva la Shoah tra letteratura e saggistica"

SCANSANO. "L'olocausto: le persecuzioni razziali, politiche e religiose nelle varie parti del mondo nelle pagine di letteratura e saggistica"...

Leggi tutto

 


 

 

La Nazione, 5 febbraio 2010

 

 



APPUNTAMENTO con la memoria...



 


Corriere di Maremma, 5 febbraio 2010



"La memoria si coltiva con la letteratura" - Scansano appuntamento alle 17 in biblioteca con la Shoah



SCANSANO - "La memoria e la letteratura". L'Olocausto...

 

 


La Nazione, 4 febbraio 2010

"Olocausto e persecuzioni in letteratura" - SCANSANO prosegue l'appuntamento con "inverno in biblioteca"

ALLA BIBLIOTECA comunale di Scansano domani alle 17 andrà in scena "La memoria e l'olocausto"...

Leggi tutto

 


Maremma Magazine, febbraio 2010



"Amiata Responsabile, progetto per far crescere il territorio" - Sviluppo economico del territorio e benessere della popolazione: queste le parole d'ordine di 'Amiata Responsabile' presentato a Paganico con un semiario di approfondimento e con l'inaugurazione della 'Bottega Responsabile"

 

Dare nuovo sviluppo all'agricoltura....



.