Con "Pagine senza età" generazioni a confronto

Pagine senza etàStudenti e anziani si incontrano attraverso i libri, grazie al progetto “Pagine senza età”, promosso dalla biblioteca comunale "Antonio Gamberi" di Roccastrada, insieme alla scuola secondaria di I grado “Guido Gozzano” dell'Istituto comprensivo e all'Istituto geriatrico di Roccastrada.

Lunedì 22 maggio, alle 11, la residenza per anziani ospita il secondo incontro che prenderà spunto a partire dalla lettura di alcuni brani tratti da “L'altra prigionia” di Laura Maggi (Laurum editore) che saranno poi discussi dai partecipanti. 

“L'altra prigionia”  racconta una storia avvenuta durante la seconda Guerra mondiale, quando il protagonista viene imprigionato in un paw camp inglese. E proprio a partire da questa vicenda, che si svolge in un periodo storico vissuto dalle persone residenti nella struttura, i partecipanti si confronteranno, dando voce anche a ricordi ed emozioni. 

Obiettivo del progetto, che la biblioteca “Gamberi” porta avanti da tempo proponendo ciclicamente incontri su vari temi e garantendo la presenza di un operatore bibliotecario presso l'istituto geriatrico una volta alla settimana, è quello di favorire lo scambio tra generazioni, far acquisire ai ragazzi sicurezza nella lettura ad alta voce e dare gli strumenti per stimolare la riflessione critica.

La biblioteca comunale “Antonio Gamberi”, gestita dal Coeso Società della Salute, è aperta lunedì e venerdì dalle 14.30 alle 18.30, martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30, mercoledì dalle 9 alle 13.