Contributi dal Ministero del Lavoro per la vita indipendente delle persone disabili

Coeso Società della Salute ha pubblicato un bando per sostenere la vita indipendente delle persone con disabilità, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Le domande possono essere presentate dal 15 marzo al 15 aprile 2016.

 Possono fare domanda le persone disabili che intendono realizzare il proprio progetto di vita individuale attraverso la conduzione delle principali attività quotidiane compreso l’esercizio delle responsabilità genitoriali nei confronti di figli a carico, attività lavorative in essere o in progetto, attività scolastico - formative finalizzate a configurazioni lavorative, attività finalizzate ad intraprendere un percorso di autonomia e di indipendenza anche abitativa, forniture e installazione a domicilio di dotazioni e attrezzature (ausili) o strumenti tecnologici di domotica (non finanziati da altre leggi nazionali o regionali vigenti).  

Tipologia degli interventi previsti dal progetto di vita indipendente

  • Assistenza personale.
  • Abitare in autonomia.
  • Inclusione sociale e relazionale (attività sportive, culturali, relazionali, orientamento al lavoro, etc.).
  • Mobilità.
  • Domotica.
  • Azioni di sistema.

Gli interventi avranno la durata di 12 mesi.

I progetti, predisposti utilizzando l’apposito modulo di domanda (scaricabile qui) o reperibile presso il PUNTO INSIEME di Grosseto, in Via Don Minzoni n. 7, dovranno essere presentati secondo le modalità indicate nell'avviso e inviati a COeSO SdS Grosseto, Via Damiano Chiesa n. 12 – 58100 Grosseto all’attenzione della Dott.ssa Renza Capaccioli oppure inviati tramite e-mail al seguente indirizzo di PEC sdsgrossetoATpec.it.

 

Scarica l'avviso

Scarica il modulo di domanda