Servizio civile 2015

La Regione Toscana ha approvato 3 nuovi progetti di servizio civile per il Coeso Società della Salute dell’area grossetana, nell'ambito di Garanzia Giovani in Toscana Giovani Sì, per un totale di 8 posti.

Progetto Orientamento socio-sanitario (2 posti) 

Progetto IVA Immigrazione Valore Aggiunto (3 posti) 

Progetto Bibliowelfare (3 posti)

Scadenza: le domande devono essere presentate entro le ore 13 di lunedì 8 giugno 2015 (la scadenza è stata prorogata con decreto della Regione Toscana 1980/2015) con le modalità stabilite nell’Avviso regionale.

 

Può essere presentata una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di servizio civile tra quelli indicati nell'allegato A) del decreto regionale; in caso di presentazione di due o più domande il giovane viene escluso dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nell’Avviso regionale.

 

Requisiti e condizioni di ammissione (Avviso regionale, art. 3)

Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda:

− siano regolarmente residenti in Italia;

− siano in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);

− siano in possesso del Patto di Servizio firmato con il Centro per l'Impiego (CPI);

− siano inoccupati o disoccupati ai sensi del decreto legislativo 21/04/2000, n. 181 e successive modificazioni ed integrazioni. La richiesta di ammissione al programma Garanzia Giovani equivale alla dichiarazione di disponibilità al lavoro prevista dall'articolo 2, comma 1 del decreto legislativo 181/2000 e successive modificazioni ed integrazioni);

− non siano inseriti in un percorso di istruzione o formazione, ovvero non siano iscritti ad un regolare corso di studi (secondari superiori o universitari) o di formazione;

− siano registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani in data anteriore a quella di presentazione della domanda;

− siano in possesso di idoneità fisica;

− non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente la detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata (di cui al D. Lgs. N. 77 del 5/4/02).

 I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) già prestano o abbiano svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontari, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06;

b) abbiano avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

 

Regione Toscana - Decreto 17 marzo 2015, n. 1208

Domanda di partecipazione 

Allegato alla domanda di partecipazione

 

Ulteriori informazioni: http://www.regione.toscana.it/cittadini/welfare/servizio-civile

http://giovanisi.it/le-opportunita-per-servizio-civile/ 

 

Per informazioni sui progetti, Cristina Totti tel. 0564 439225 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Ilaria Fucili tel. 0564 439238 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.