Con i Briganti di Maremma gli ospiti delle Rsa hanno festeggiato la Repubblica

  • Stampa

Gli ospiti delle Rsa hanno celebrato la festa della Repubblica italiana con i canti della tradizione popolare nelle case di riposo e nelle residenze per anziani dell'Area grossetana.

Presentando brani popolari “Maggio in Maremma”, “La mamma ‘un vole”, “La porticella”, “La leggera”,testi di impegno civile, come il “Maggio anarchico” di Pietro Gori e “Fischia il vento”, e pezzi propri che raccontano la storia e la tradizione della Maremma grossetana come “Le luci gialle”, i Briganti di Maremma, infatti, si sono esbiti sabato 2 giugno alla Casa di riposo "Ferrucci" e alla Rsa "Villa Pizzetti" di Grosseto e a "Le sughere" di Casal di Pari (Civitella Paganico).

Ecco alcuni momenti della loro esibizione: