Il progetto "PIS - Programmiamo Insieme la Salute" arriva venerdì a Campagnatico

Cosa fare per migliorare i nostri stili di vita, garantire pari diritti a tutti e spendere meglio le risorse disponibili? Saranno i cittadini di Campagnatico a dover rispondere a queste domande venerdì 21 settembre, dalle 16,45, nella sala consiliare del Comune (in piazza Garibaldi 13) per il nuovo appuntamento con il progetto “PIS – Programmiamo insieme la salute” promosso da Coeso SdS Grosseto e finanziato dall’Autorità di partecipazione della Regione Toscana per coinvolgere le persone nella stesura del nuovo Piano integrato di salute (PIS).

Il progetto di partecipazione, che ha l’obiettivo individuare insieme a cittadini estratti a sorte una serie di azioni da finanziare, si avvia alla conclusione: quello di Campagnatico, infatti, è l’ultimo degli incontri nei comuni dell’Area grossetana. Dagli appuntamenti che si sono già svolti a Grosseto, Castiglione della Pescaia, Scansano, Civitella Marittima e Roccastrada sono emerse proposte interessanti commentabili sul sito www.pisgrosseto2012.com.

“Spero che gli abitanti di Campagnatico comprendano l’importanza di questa iniziativa e partecipino numerosi – commenta il sindaco Luca Ricciardiperché proprio a partire dalle caratteristiche del territorio e dalle problematiche più sentite, le persone saranno chiamate a avanzare soluzioni possibili. Le idee migliori saranno sostenute dalla Società della Salute”.
Ad aiutare i partecipanti nella formulazione delle proposte saranno un gruppo di facilitatori esperti che, a partire dalla presentazione di dati sullo stato di salute della popolazione e sulle condizioni sociali, ambientali ed economiche raccoglieranno idee e pareri. L’incontro si concluderà intorno alle 20 con una cena a buffet.
Chi fosse interessato a partecipare, ma non rientrasse nel campione di cittadini estratti, può contattare la segreteria organizzativa chiamando il numero 0564/439264, inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compilando il  modulo presente sul sito del progetto.

Il percorso di partecipazione “PIS – Programmiamo insieme la salute” si concluderà verso la fine di ottobre con la votazione da parte di tutti i cittadini residenti nella zona – e non solo di quelli che hanno partecipato agli incontri – delle proposte migliori, che saranno inserite nel prossimo Piano integrato di salute, il documento che detterà le linee da seguire nei prossimi anni non solo in ambito sanitario e sociale, ma nelle politiche pubbliche più in generale.