Alla Porta del Parco di Ribolla "Programmiamo Insieme la Salute"

Discutere di problematiche e presentare proposte per migliorare la salute: è questo che i cittadini di Roccastrada saranno chiamati a fare venerdì 15 giugno, a partire dalle 16 e 45, alla "Porta del Parco" (ex Cinema Mori) di Ribolla, nell’ambito di “Programmiamo Insieme la Salute”, il progetto promosso da Coeso Società della Salute e finanziato dall’Autorità di partecipazione delle Regione Toscana per promuovere il coinvolgimento dei cittadini nella stesura del Piano Integrato di Salute.

L’appuntamento sarà un’occasione per esprimere opinioni e dare il proprio apporto su temi come il miglioramento degli stili di vita, l’appropriatezza nella distribuzione delle risorse, l’equità nel garantire gli stessi diritti alle persone. Nei giorni scorsi, quindi, un gruppo di persone estratte a campione dall’anagrafe ha ricevuto lettere e telefonate di invito, ma anche chi non fa parte dei cittadini sorteggiati può prendere parte all’appuntamento. Basta manifestare il proprio interesse compilando il modulo disponibile sul sito www.pisgrosseto2012.com, inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando ai numeri 0564/439264-65.

“Sono convinto che i cittadini di Roccastrada – afferma il sindaco Giancarlo Innocenti – sapranno dare un prezioso contributo per la futura programmazione socio sanitaria dell’Area grossetana”.
Dagli incontri nei comuni, infatti, dovranno scaturire progetti e proposte che nel mese di settembre i cittadini saranno chiamati a votare. I migliori saranno inseriti nella programmazione della Società della Salute.
I momenti di confronto con i cittadini che si sono già svolti a Grosseto, Scansano e Castiglione della Pescaia hanno già portato alla formulazione di proposte interessanti, che possono essere consultate e commentate visitando il sito internet del progetto o il profilo facebook www.facebook.com/pisgrosseto.