Servizio civile: ecco il bando 2012

La regione Toscana ha emanato il nuovo bando per la selezione di giovani per progetti di servizio civile regionale: due i progetti presentati dalla Società della Salute grossetana approvati e ammessi a finanziamento.

“ALLA CONQUISTA DELLA SALUTE: strategie educative per una cultura del welfare” - posti disponibili 3 (scheda progetto e fac simile domanda file doc - file pdf)

 


“Integr-AZIONI” - posti disponibili 2 (scheda progetto e fac simile domanda file doc - file pdf)


La scadenza per la presentazione delle domande è il 27 aprile 2012.
La richiesta può essere consegnata a mano direttamente al Coeso SdS Grosseto (via Damiano Chiesa 12 - 58100 Grosseto) o inviata per raccomandata (in tal caso farà fede la data del timbro postale).

Orari per consegna a mano c/o Ufficio protocollo: dal lun al ven dalle 9 alle 13; mar e gio 15.30/17.30
Non può essere presentata più di una domanda a bando (quindi una sola domanda per uno solo dei progetti finanziati in tutta la Toscana), pena esclusione.
La mancata sottoscrizione della domanda, la presentazione fuori termine, la mancata allegazione della fotocopia del documento di identità sono causa di esclusione dalla selezione.
L'eventuale esclusione è comunicata direttamente dall'ente al giovane interessato.
Può fare domanda chi - alla data di presentazione della domanda - abbia un'età compresa fra i 18 ed i 30 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 31° anno, ovvero 30 anni e 364 giorni), sia residente o domiciliato in toscana per motivi di studio o di lavoro (quindi anche stranieri), sia in possesso di idoneità fisica.
Sono altresì ammesse tutte le persone diversamente abili residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio o di lavoro, in età compresa tra diciotto e trentacinque anni.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.


Per ulteriori informazioni visita il sito Regione Toscana


Per i progetti del Coeso SdS Grosseto:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0564/439237